mercoledì 7 gennaio 2015

Autore: BioMethER
Nessun commento | mercoledì, gennaio 07, 2015
In Europa, le biomasse producono energia termica ed elettrica pari a soddisfare il fabbisogno energetico del Belgio e della Slovenia insieme, rileva l'ultimo report della European Biomass Association che fa il punto sul biogas e biometano prodotti in Europa nel 2013.

Secondo il report, gli impianti di biogas in Europa sono più di 14.500, con numeri in continua crescita, soprattutto nei paesi del centro Europa: Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia.
In Inghilterra, Svezia e Francia l'aumento degli impianti procede ormai da anni ad un tasso quasi costante. Situazione differente in Germania ed Italia dove si osserva invece una relativa stagnazione del numero di impianti.

Il biometano segue il trend in crescita del settore biogas: sono 282 gli impianti in Europa, per un totale di 1.303 miliardi di m3 di biometano prodotto, di cui quasi il 10% è destinato all'autotrazione.  

Guardando al futuro, la variazione degli schemi incentivanti in tutta Europa genera qualche preoccupazione, ma EBA si attiverà per garantire la continua crescita della produzione energetica da biomasse a livello europeo, data la sua cruciale importanza per la sicurezza energetica e la riduzione delle emissioni di CO2.


Impianti di biometano in Europa (anno 2013), fonte EBA

0 commenti:

Posta un commento