• Digestori anaerobici

    Dalla digestione anaerobica dei residui organici viene prodotto un gas ricco in metano (biogas) che può essere purificato per essere immesso in rete o utilizzato per il trasporto, sostituendo il metano di origine fossile

  • L'impianto dimostrativo di Roncocesi

    Il primo impianto dimostrativo per la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento del biogas da fanghi di depurazione

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    L'upgrading consiste nella separazione dell’anidride carbonica e di altri componenti indesiderati dal biogas da discarica o da fanghi di depurazione.

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Lo skid di upgrading degli impianti dimostrativi di BioMethER su biogas da fanghi e biogas da discarica è basato sulla tecnologia a membrane

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Il biometano ottenuto dall’upgrading arriva ad ottenere un contenuto energetico comparabile a quello del gas naturale. La tecnologia di upgrading ottimale dipende dalle portate e dalle caratteristiche del biogas in entrata.

giovedì 9 aprile 2015

Autore: BioMethER
Nessun commento | giovedì, aprile 09, 2015
Rispondendo a un “question time” in commissione Attività produttive presso la Camera dei deputati, il viceministro allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, annuncia che l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico sta per emanare i decreti attuativi per gli incentivi al biometano immesso nella rete di distribuzione del gas naturale.

Questo dovrebbe eliminare i rimanenti vincoli per l'apertura del mercato del biometano in Italia. In questa direzione, già la delibera n. 46/2015/R/gas del febbraio scorso dell’AEEG aveva fornito le direttive per le connessioni di impianti a biometano alle reti del gas naturale e le disposizioni in materia di determinazione delle quantità di biometano ammesse agli incentivi.

Fonte: Ediltecnico


0 commenti:

Posta un commento