• Digestori anaerobici

    Dalla digestione anaerobica dei residui organici viene prodotto un gas ricco in metano (biogas) che può essere purificato per essere immesso in rete o utilizzato per il trasporto, sostituendo il metano di origine fossile

  • L'impianto dimostrativo di Roncocesi

    Il primo impianto dimostrativo per la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento del biogas da fanghi di depurazione

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    L'upgrading consiste nella separazione dell’anidride carbonica e di altri componenti indesiderati dal biogas da discarica o da fanghi di depurazione.

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Lo skid di upgrading degli impianti dimostrativi di BioMethER su biogas da fanghi e biogas da discarica è basato sulla tecnologia a membrane

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Il biometano ottenuto dall’upgrading arriva ad ottenere un contenuto energetico comparabile a quello del gas naturale. La tecnologia di upgrading ottimale dipende dalle portate e dalle caratteristiche del biogas in entrata.

martedì 4 agosto 2015

Autore: BioMethER
Nessun commento | martedì, agosto 04, 2015
Fiat Chrysler Automobiles e Cnh Industrial annunciano una nuova partnership con Air Liquide per promuovere l'uso del biometano per l'autotrazione in Europa. Obiettivo dell'accordo e' la dimostrazione dei benefici ambientali derivanti dall'utilizzo del biometano.  Il progetto e' stato lanciato presso l'Expo a cui FCA ha fornito una flotta di 50 Fiat 500L dual fuel (metano/benzina), mentre Cnh ha dotato Expo di una flotta di sette autobus di 12 metri Urbanway, alimentati a gas naturale compresso. Tutti questi veicoli possono essere alimentati anche a biometano.

Fca e Cnh Industrial promuoveranno l'introduzione nella rete europea di una quantità di biometano equivalente a circa 70.000 m3 di gas naturale per i mezzi forniti da Fiat e 270.000 m3 per gli autobus forniti da Iveco Bus a Expo 2015. L'uso di queste quantità di biometano al posto del gas naturale fossile permetterà di evitare l'emissione in atmosfera di oltre 100 tonnellate di CO2. 
Oltre a garantire i benefici ambientali già importanti dei veicoli alimentati a gas naturale (riduzione delle emissioni di CO2 e di altri agenti inquinanti), l'uso del biometano è infatti ancora piu' sostenibile: in un'ottica well-to-wheel 'dal pozzo alla ruota', un veicolo alimentato a biometano prodotto da scarti agricoli, alimentari o di origine animale, produce emissioni di CO2 comparabili a quelle di un veicolo elettrico alimentato con energia prodotta da fonti rinnovabili

FCA e CNH Industrial offrono soluzioni di mobilità sostenibile nei diversi settori nei quali operano, dal trasporto passeggeri privato e collettivo alle applicazioni per il trasporto merci e l'agricoltura. Nel settore agricolo CNH Industrial, attraverso il proprio marchio New Holland Agriculture, sin dal 2006 promuove la propria strategia Clean Energy Leader™ per la ricerca di alternative valide al diesel, come il biodiesel, la biomassa e biometano, in linea con il focus di New Holland sullo sviluppo del concetto di Energy Independent Farm, in cui lo scarto agricolo è riciclato e contribuisce alla produzione di carburante alternativo per i macchinari e i veicoli utilizzati nei campi.





0 commenti:

Posta un commento