• Digestori anaerobici

    Dalla digestione anaerobica dei residui organici viene prodotto un gas ricco in metano (biogas) che può essere purificato per essere immesso in rete o utilizzato per il trasporto, sostituendo il metano di origine fossile

  • L'impianto dimostrativo di Roncocesi

    Il primo impianto dimostrativo per la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento del biogas da fanghi di depurazione

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    L'upgrading consiste nella separazione dell’anidride carbonica e di altri componenti indesiderati dal biogas da discarica o da fanghi di depurazione.

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Lo skid di upgrading degli impianti dimostrativi di BioMethER su biogas da fanghi e biogas da discarica è basato sulla tecnologia a membrane

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Il biometano ottenuto dall’upgrading arriva ad ottenere un contenuto energetico comparabile a quello del gas naturale. La tecnologia di upgrading ottimale dipende dalle portate e dalle caratteristiche del biogas in entrata.

mercoledì 5 ottobre 2016

Autore: BioMethER
Nessun commento | mercoledì, ottobre 05, 2016
A Fukuoka, in Giappone, l'impianto di depurazione delle acque reflue produce 300 kg di idrogeno al giorno che alimentano 65 Toyota Mirai.
Il biogas derivante dalla digestione anareobica dei fanghi e delle acque di scarico cittadini contiene circa il 60% di metano e il 40% di anidride carbonica, che viene separata, addizionata di vapore acqueo per produrre una miscela di idrogeno e anidride carbonica, e ulteriormente separata generando idrogeno.
Se tutto il biogas prodotto dalla digestione anarobica dei fanghi a Fukoka fosse utilizzato per produrre idrogeno, sarebbe possibile alimentare 600 vetture al giorno. L'obiettivo è ancora lontano, ma il percorso è tracciato.

0 commenti:

Posta un commento