• Digestori anaerobici

    Dalla digestione anaerobica dei residui organici viene prodotto un gas ricco in metano (biogas) che può essere purificato per essere immesso in rete o utilizzato per il trasporto, sostituendo il metano di origine fossile

  • L'impianto dimostrativo di Roncocesi

    Il primo impianto dimostrativo per la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento del biogas da fanghi di depurazione

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    L'upgrading consiste nella separazione dell’anidride carbonica e di altri componenti indesiderati dal biogas da discarica o da fanghi di depurazione.

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Lo skid di upgrading degli impianti dimostrativi di BioMethER su biogas da fanghi e biogas da discarica è basato sulla tecnologia a membrane

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Il biometano ottenuto dall’upgrading arriva ad ottenere un contenuto energetico comparabile a quello del gas naturale. La tecnologia di upgrading ottimale dipende dalle portate e dalle caratteristiche del biogas in entrata.

mercoledì 13 settembre 2017

Autore: BioMethER
Nessun commento | mercoledì, settembre 13, 2017
Nel corso della settimana dell'Emilia-Romagna, che ha dedicato alla sostenibilità la sua partecipazione all'Energy Expò di Astana.  Nelle quattro giornate di seminari, dal 3 al 6 settembre, è stato dato spazio a testimonianze di rappresentanti istituzionali e realtà imprenditoriali regionali e nazionali, con l’obiettivo di mettere a fuoco i temi cruciali dell’economia verde in Emilia-Romagna, un settore trasversale che si rivela sempre più una risorsa del territorio e un’opportunità per nuovi investimenti. Con il Sustainability Forum, il biometano è stato tra i protagonisti del workshop "Circular Economy: Technologies and Applications for Sustainable Energy through Recovery of Materials", durante il quale è intervenuta anche Herambiente.









0 commenti:

Posta un commento