• Digestori anaerobici

    Dalla digestione anaerobica dei residui organici viene prodotto un gas ricco in metano (biogas) che può essere purificato per essere immesso in rete o utilizzato per il trasporto, sostituendo il metano di origine fossile

  • L'impianto dimostrativo di Roncocesi

    Il primo impianto dimostrativo per la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento del biogas da fanghi di depurazione

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    L'upgrading consiste nella separazione dell’anidride carbonica e di altri componenti indesiderati dal biogas da discarica o da fanghi di depurazione.

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Lo skid di upgrading degli impianti dimostrativi di BioMethER su biogas da fanghi e biogas da discarica è basato sulla tecnologia a membrane

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Il biometano ottenuto dall’upgrading arriva ad ottenere un contenuto energetico comparabile a quello del gas naturale. La tecnologia di upgrading ottimale dipende dalle portate e dalle caratteristiche del biogas in entrata.

venerdì 22 giugno 2018

Autore: BioMethER
Nessun commento | venerdì, giugno 22, 2018
Con la pubblicazione delle procedure applicative da parte del Gestore dei servizi energetici (Gse), effettuata nel rispetto dei tempi previsti dal DM 2 marzo 2018, dal 2 luglio per gli operatori sarà possibile inviare le richieste di qualifica attraverso il portale dedicato e l’applicazione informatica denominata “Biometano”, già utilizzata per le procedure relative al vecchio decreto del 2013.

Le Procedure, redatte ai sensi dell’art. 10, comma 2 del D.M. 2 Marzo 2018, disciplinano:
  • il quadro normativo, tecnico e regolatorio attualmente vigente;
  • il rilascio della qualifica e la determinazione e riconoscimento degli incentivi ai Produttori di biometano e altri biocarburanti avanzati;
  • la valorizzazione dei CIC ai Produttori di biometano avanzato e di biocarburanti avanzati.
Sono disponibili a questo link.


0 commenti:

Posta un commento