• Digestori anaerobici

    Dalla digestione anaerobica dei residui organici viene prodotto un gas ricco in metano (biogas) che può essere purificato per essere immesso in rete o utilizzato per il trasporto, sostituendo il metano di origine fossile

  • L'impianto dimostrativo di Roncocesi

    Il primo impianto dimostrativo per la produzione di biometano per autotrazione dal trattamento del biogas da fanghi di depurazione

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    L'upgrading consiste nella separazione dell’anidride carbonica e di altri componenti indesiderati dal biogas da discarica o da fanghi di depurazione.

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Lo skid di upgrading degli impianti dimostrativi di BioMethER su biogas da fanghi e biogas da discarica è basato sulla tecnologia a membrane

  • Dal biogas al biometano: l'upgrading

    Il biometano ottenuto dall’upgrading arriva ad ottenere un contenuto energetico comparabile a quello del gas naturale. La tecnologia di upgrading ottimale dipende dalle portate e dalle caratteristiche del biogas in entrata.

venerdì 19 ottobre 2018

Autore: BioMethER
Nessun commento | venerdì, ottobre 19, 2018
Anche a BioEnergy, nell'ambito delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, il biometano è protagonista. Occasione per conoscere e approfondire i temi più dibattuti tra operatori agro-zootecnici (allevatori, installatori e tecnici): le novità del decreto sul biometano, la redditività degli impianti, e le soluzioni più innovative saranno al centro di dibattiti e incontri.

Agrinnovation e il futuro delle filiere agroalimentari: le nuove prospettive per una produzione di qualità è il titolo del convegno che si terrà il 25 ottobre alle ore 10.00 con la partecipazione di Martin Scholten, General Director of the Wageningen UR Animal Sciences Group, Karina Pierce, Associate Professor of Dairy Production – School of Agriculture and Food Science University College Dublin, Andrea Galli (CREA) e Adelfo Magnavacchi (CRPA).

Dove: Cremona
Quando: dal 24/10 al 27/10 
Maggiori informazioni e programma dettagliato

0 commenti:

Posta un commento